Seleziona una pagina

Porridge dolce o porridge salato?

Porridge dolce salato

Tra le avena ricette la prima è la porridge colazione

Porridge dolce o porridge salato? Tra le avena ricette saziatevi con la porridge colazione

L’avena è una pianta erbacea da cui chicchi si ricava un cereale colmo di proprietà nutritive.
Tuttavia fino a pochi anni fa era utilizzata come mangime per gli animali o dai nonni in condizione di povertà.
Fortunatamente negli ultimi anni per la scoperta delle sostanze che essa contiene è tornata anche sulle nostre tavole.

Infatti tra le sue proprietà trovate:

  • fonte di carboidrati lenti che forniscono energia a lungo termine;
  • elevato contenuto di fibre, grande aiuto per la digestione;
  • ricca di componenti antinfiammatori;
  • è il cereale più ricco di proteine di tutti, con circa il 15%.

Inoltre è così versatile che ad ogni pasto la sua avena ha la sua ricetta.

Per quanto riguarda il porridge dolce: ecco la zuppa di origine anglosassone


Ingredienti
  • 40 gr di fiocchi d’avena
  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di latte vegetale
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero o miele
  • 1/2 banana
  • 2 cucchiai di frutti di bosco o altra frutta di stagione
  • frutta secca a scelta
Preparazione
  • Portare ad ebollizione acqua e latte.
  • Aggiungere fiocchi d’avena e sciroppo d’acero e cuocere per 10 min.
  • Versare la crema ottenuta in una ciotola.
  • Aggiungere la banana a fette, i frutti di bosco e la frutta secca.

Per il porridge salato invece vi presentiamo lo zoats: zucchine e avena

Ingredienti
  • 1 tazza di avena
  • 2 tazze di acqua
  • 1 tazza di zucchine grattugiate
  • 3 albumi d’uovo o 1 tazzina di latte vegetale
  • 1 pizzico di sale marino integrale
  • 1 pizzico di noce moscata
  • cubetti di carote bollite (PRANZO) o salmone fresco (CENA)
  • semi di zucca, sesamo e lino
Preparazione
  • Grattare o sfilacciare le zucchine ancora crude.
  • In una pentola cuocere l’avena, le zucchine, l’acqua e il sale finché non si assorbe l’acqua (10 min).
  • Separatamente bollire le carote e tagliarle a fettine.
  • Mettere il composto in una ciotola e guarnirlo con le fettine di carote o il salmone fresco a seconda della variante scelta e guarnirlo con i semi.
Doris Pesce